Primo piano del 28 Settembre 2020

ATTENZIONE. Dal 23 settembre al 6 ottobre 2020, compresi, chiusura dello sportello di front office in materia di edilizia, territorio e ambiente presso l'Unité des Communes valdôtaines Valdigne-Mont-Blanc, nel Comune di Courmayeur

Dal 23 settembre al 6 ottobre 2020, compresi, gli uffici dello sportello di front office per l’accoglienza alle imprese in materia di edilizia, territorio e ambiente, presso l'Unité des Communes valdôtaines Valdigne-Mont-Blanc, nel Comune di Courmayeur, saranno chiusi per assenza del personale.

COMUNE DI AOSTA. PROCEDURA SEMPLIFICATA per l’ampliamento temporaneo della superficie aperta al pubblico delle attività di somministrazione e di consumo sul posto di alimenti e bevande

La modalità procedurale semplificata, mirata sui contenuti della specifica deliberazione della Giunta Comunale n. 49 del 15 maggio 2020, prevede, oltre a requisiti specifici, anche, un semplificazione delle procedura per l’occupazione del suolo pubblico che viene anch’essa assoggettata a una comunicazione, integrata a quella per l’ampliamento.

Intrattenimenti accessori alle attività di somministrazione di alimenti e bevande. Parere della Protezione civile regionale.

Su richiesta del Comune di Aosta, la Protezione civile regionale ha emesso parere circa l’effettuazione di intrattenimenti accessori alle attività di somministrazione di alimenti e bevande, precisando che gli stessi sono consentiti applicando in ogni caso il protocollo Ristorazione e, in aggiunta, quello per Cinema e spettacoli dal vivo, in via analogica e nella misura in cui le misure indicate siano compatibili con la natura dell'intrattenimento e del luogo in cui questo viene offerto. Per approfondire vedi l'interno di questa notizia.

Somministrazione di alimenti e bevande temporanea in deroga al contenuto dell'articolo 10 della l.r. 1/2006. Articolo 89 della l.r. 8/2020.

La legge regionale 13 luglio 2020, n. 8 “Assestamento al bilancio di previsione della Regione autonoma Valle d’Aosta/Vallée d’Aoste per l’anno 2020 e misure urgenti per contrastare gli effetti dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, all’articolo 89 “Ulteriori disposizioni a favore delle attività di somministrazione di alimenti e bevande”, prevede, in deroga al contenuto dell'articolo 10 della l.r. 1/2006, per l'estate e l’autunno 2020, che ogni attività di somministrazione alimenti e bevande possa organizzare 10 manifestazioni temporanee anche in assenza di sagre, fiere, manifestazioni culturali, religiose o eventi straordinari. Per approfondire vedi l'interno di questa notizia.

Liberalizzazione e procedimenti semplificati per la realizzazione di interventi edilizi e di ampliamenti temporanei della superficie di esercizio delle attività. Entrata in vigore della legge regionale 8/2020.

La legge regionale 13 luglio 2020, n. 8 “Assestamento al bilancio di previsione della Regione autonoma Valle d’Aosta/Vallée d’Aoste per l’anno 2020 e misure urgenti per contrastare gli effetti dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, entrata in vigore in data 14 luglio 2020, con la sua pubblicazione su Bollettino ufficiale regionale, edizione straordinaria, n. 42 del 13 luglio 2020, all’articolo 78 “Modalità semplificate per la realizzazione di interventi edilizi”, prevede liberalizzazioni e procedimenti semplificati per la realizzazione di interventi edilizi e di ampliamenti temporanei della superficie di esercizio delle attività. Per approfondire vedi l'interno di questa notizia.

Vendite di fine stagione o saldi e promozionali. Estate 2020. Aggiornamento (14 luglio 2020, entrata in vigore della legge regionale 8/2020)

Ad aggiornamento conclusivo delle precedenti informazioni date in proposito, si rende noto che in data 14 luglio 2020, con la sua pubblicazione su Bollettino ufficiale regionale, edizione straordinaria, n. 42 del 13 luglio 2020, è entrata in vigore la legge regionale 13 luglio 2020, n. 8 “Assestamento al bilancio di previsione della Regione autonoma Valle d’Aosta/Vallée d’Aoste per l’anno 2020 e misure urgenti per contrastare gli effetti dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Per approfondire vedi l'interno di questa notizia.

Vendite di fine stagione o saldi e promozionali. Estate 2020. Aggiornamento (3 luglio 2020)

Il Consiglio regionale della Valle d’Aosta ha approvato, in tarda mattinata, la norma di interesse per le vendite di fine stagione o saldi e promozionali, dell’estate 2020. Per approfondire vedi l'interno di questa notizia.

Vendite di fine stagione o saldi e promozionali. Estate 2020. Ulteriore comunicazione.

Ulteriore comunicazione. Per approfondire vedi l'interno di questa notizia.

Vendite di fine stagione o saldi e promozionali. Estate 2020.

In relazione alle richieste di informazioni pervenute, si segnala che le disposizioni circa le vendite di fine stagione o saldi nel periodo estivo per l’anno 2020 (che attualmente, in ottemperanza all’art. 16, comma 4, lettera b), della legge regionale 12/1999 decorrerebbero dal 4 luglio 2020), potranno essere suscettibili di aggiornamento da parte della Regione autonoma Valle d’Aosta. Per approfondire vedi l'interno di questa notizia.

Notifica sanitaria operatori del settore alimentare

Notifica sanitaria operatori del settore alimentare

Un videotutorial e una nuova sezione di informazione vi guideranno nella registrazione, ai sensi del Regolamento 852/2004/CE, degli stabilimenti che eseguono una qualsiasi delle fasi di produzione, trasformazione, trasporto, magazzinaggio, somministrazione e vendita nel settore alimentare.

Direttiva n. 37 su nuovo procedimento relativo alle nuove procedure informatizzate relative alla notifica sanitaria

Pubblicata, all'interno della sezione dedicata, la direttiva n. 37, avente ad oggetto "Attivazione delle nuove procedure informatizzate relative alla notifica sanitaria, con riferimento al provvedimento dirigenziale n. 684 dell’11 febbraio 2019, del Dipartimento regionale sanità, salute e politiche sociali, Struttura igiene e sanità pubblica e veterinaria"

Direttiva n. 36 su nuovo procedimento relativo alle strutture ricettive extralberghiere

Pubblicata, all'interno della sezione dedicata, la direttiva n. 36, avente ad oggetto "Attivazione del nuovo procedimenti relativo alle strutture ricettive extralberghiere".

Direttiva n. 35 su nuovo procedimento relativo alle aziende alberghiere

Pubblicata, all'interno della sezione dedicata, la direttiva n. 35, avente ad oggetto "Attivazione del nuovo procedimento relativo alle aziende alberghiere".

Mezzi pubblicitari più semplici e con tempi certi!

A partire dal 18 settembre 2017 i procedimenti relativi ai mezzi pubblicitari saranno più semplici e con tempi certi. Per il rinnovo, la voltura, la modifica del messaggio e l'installazione di mezzi pubblicitari a temporaneità breve (max 90 giorni) basterà una semplice SCIA. Scopri tutte le novità nella sezione "come fare per"...

Direttiva n. 34 su nuovo procedimento relativo all'installazione di mezzi pubblicitari

Pubblicata, nella sezione dedicata, la direttiva n. 34, avente ad oggetto "Attivazione del nuovo procedimento relativo all'installazione di mezzi pubblicitari."

Disciplina delle attività di vigilanza su opere e costruzioni in zone sismiche per interventi edilizi strutturali relativi alle POSTAZIONI DI RADIOETELECOMUNICAZIONI

È stata inviata dal Dipartimento programmazione, risorse idriche e territorio, Assetto del territorio una nota in merito all’applicazione della Legge regionale 23/2012

Inviata dal SUEL una nota informativa agli Operatori di Radiotelecomunicazioni

E' stata inviata dal SUEL una nota informativa agli Operatori di Radiotelecomunicazioni in merito all'applicazione dell'art. 64 della legge 221/2015 in tema di contributo alle spese relative al rilascio del parere ambientale

Procedimenti dehors: più semplici e con tempi certi!

A partire dal 17 ottobre 2016 i procedimenti relativi ai dehors saranno più semplici e con tempi certi. Le autorizzazioni di tipo stagionale saranno emesse a tempo indeterminato, senza bisogno di essere prorogate. Scopri tutte le novità nella sezione "come fare per"...

Direttiva n. 33 su dehors e conferenza di servizi

Pubblicata, nella sezione dedicata, la direttiva n. 33, avente ad oggetto "Attivazione del nuovo procedimento relativo a prima autorizzazione/proroga/voltura di “dehors”. Attuazione del decreto legislativo 127/2016."

Emessa l'informativa n. 3/2016.

Adozione della deliberazione della Giunta regionale n. 854 del 1° luglio 2016, in materia di direttive e disposizioni per l’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande nel territorio della Regione Valle d’Aosta, ai sensi dell’articolo 8, comma 1, della l.r. 1/2006.

Emessa l'Informativa n. 2/2016.

Requisiti minimi di prestazione energetica nell'edilizia. Aggiornamento alle procedure in conseguenza dell'adozione della deliberazione della Giunta regionale n. 272/2016.

Emessa l'Informativa n. 1/2016.

Nuove procedure disponibili sul portale dello Sportello Unico.

NCC e taxi: rinnovi e controlli

La richiesta di rinnovo e controllo dell'autorizzazione non è più obbligatoria per tutti: nella sezione dedicata è possibile verificare quali sono i casi in cui viene meno l'obbligo di presentazione.

Homepage CELVA

Cos'è il SUEL

A chi si rivolge

Area operatori SUEL

© 2009 Consorzio degli Enti Locali della Valle d'Aosta - Piazza Narbonne n. 16 - C.F. e P.Iva: 00665740072 - Reg. Imp. di Aosta n. 00665740072