homea chi si rivolgecommerciantiesercizio di vicinato › modifica attrezzature di un esercizio vicinato del settore alimentare

Modifica attrezzature di un esercizio vicinato del settore alimentare

"Il Provvedimento dirigenziale del Dipartimento sanità, salute e politiche sociali, igiene e sanità pubblica e veterinaria, n. 684 del 11 febbraio 2019 ha stabilito che, in generale, nel caso di aggiunta di attrezzature, non è più necessario procedere ad alcuna notifica, ma è necessario aggiornare il piano di autocontrollo (HACCP). Questa modalità è innovativa rispetto a quanto avveniva in passato, laddove l'aggiunta di nuove attrezzature (come per esempio l’inserimento di un abbattitore), che determinasse una nuova linea produttiva comportava la presentazione di un procedimento di modifica di attrezzature e/o locali ai fini dell’aggiornamento della notifica sanitaria.
Si rammenta all’imprenditore, il quale desideri inserire nuove attrezzature, quali forni per la pizza e fornetti per riscaldare, come sia preventivamente necessario confrontarsi direttamente con l’AUSL, per verificare che tale aggiunta non si configuri come nuova attività".


Cosa occorre fare


Per segnalare la modifica delle attrezzature di un esercizio commerciale - settore alimentare - è necessario compilare e trasmettere la dichiarazione mediante il servizio Invia la pratica online.

A chi si rivolge