homeprocedimentiistruzioni e informazioni › compilare l'istanza

Compilare l'istanza

Il sistema supporta l'utente attraverso la selezione di un percorso guidato.

Ecco un esempio di percorso:

1. l'utente deve prendere visione dell'Informativa sulla privacy, secondo le disposizioni dell'art. 13 del decreto legge n. 196/2003, e delle Informazioni e istruzioni, presenti sul sito, per una corretta presentazione dell'istanza 

2. dopo la presa visione, il sistema chiede di indicare il Comune dove è richiesto l'intervento

3. successivamente, il sistema propone la scelta dell’ambito di riferimento per cui è richiesto l'intervento; la scelta è fra tre aree:

A. Esercizio dell'Attività Produttiva

B. Radiotelecomunicazioni

C. Edilizia, territorio e ambiente

4. scelta l’area di riferimento, il sistema richiede di specificare ulteriormente il settore e la tipologia dell’intervento che si intende attivare (vedi Scegliere il procedimento)

5. la fase di definizione dell’intervento si conclude con alcune domande di dettaglio: all’utente è richiesto se l'impresa è gestita in forma societaria, se il dichiarante è un cittadino extracomunitario ed altre informazioni che personalizzano l’intervento.

In questa schermata l'utente ha la facoltà di selezionare una o più opzioni oppure di non evidenziarne alcuna.

Con questa operazione si è conclusa la fase di definizione dell'intervento: ora il sistema propone all'utente il modulo da compilare per la propria domanda, segnalazione o comunicazione.

6. il modulo è composto da una serie di dichiarazioni rappresentate graficamente da semafori: l'utente, selezionando "Compila", deve inserire in ciascuna dichiarazione le informazioni richieste

Il completamento della compilazione delle dichiarazioni è chiaramente evidenziato dal sistema (tutti i semafori sono di colore verde).

7. Al termine della compilazione del modulo il sistema propone all'utente l’inserimento degli allegati necessari al completamento dell’istanza; con il tasto "sfoglia" si individuano i files da allegare cliccando sul tasto "allega".

Gli allegati da inserire sono segnalati dal sistema in funzione delle scelte operate dall'utente.

ATTENZIONE: LA DIMENSIONE COMPLESSIVA DEGLI ALLEGATI NON PUO' SUPERARE I 97 MEGABYTE

Con l’inserimento degli allegati l'operazione è conclusa e all'utente non rimane che procedere all'invio allo sportello unico della sua istanza

Procedimenti